Chiesa dell'Immacolta

La Chiesa dell’Immacolata è attigua a quella del San Salvatore de’ Birecto, presenta un’unica navata con copertura a volta a crociera e non è molto visibile dall’esterno: essendo di piccole dimensioni, è circondata da diverse case che la nascondono. L’altare marmoreo, rivolto ad ovest, presenta una tela raffigurante la Vergine con il Bambino, abbellita da una corona di perle e da una collana. Dietro l’altare vi è una sacrestia e la chiesetta continua ad essere come nel passato sede di una Congrega. Nel muro si trova incastonata un’urna cineraria romana, che forse era usata per contenere dell’acqua. Essa è aperta e visitabile solo in rare occasioni, ovvero durante le festività religiose dell’Immacolata e del Natale, ma grazie al progetto si punta ad una riqualificazione, con la possibilità di fruizione quotidiana del luogo religioso.